Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.
Chiudi

RIMUOVI

Punto Impresa Digitale (PID)

16 gennaio 2018


Menu di navigazione rapido


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]

Contenuto Principale della pagina

Punto Impresa Digitale (PID)

Il Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Como fa parte della rete dei Punti Impresa Digitale delle Camere di Commercio istituita dal Piano Nazionale 4.0 e varato dal governo per accompagnare le imprese nella trasformazione digitale.
 
Cosa sono i PID?
I Punti Impresa Digitale sono strutture di servizio localizzate presso le Camere di Commercio, dedicate alla diffusione della cultura del digitale nelle MPMI di tutti i settori economici. Al network di punti «fisici» si aggiunge una rete “virtuale” attraverso il ricorso ad un’ampia gamma di strumenti digitali: siti specializzati, forum e community, utilizzo dei social media. 
I PID sono soggetti attivi del Network nazionale Impresa 4.0, una rete per accompagnare e supportare le imprese nella trasformazione digitale 4.0 con un approccio sinergico e complementare. 
   
A cosa servono?
Servono a fare crescere la consapevolezza “attiva” delle imprese sulle soluzioni possibili offerte dal digitale e sui loro benefici, ma anche sui rischi connessi al mancato utilizzo.
   
Come nasce il progetto PID - Punto Impresa digitale?
E’ la risposta delle Camere di Commercio alla richiesta del MiSE di realizzare un network di punti informativi e di assistenza alle imprese sui processi di digitalizzazione.
Il progetto si inserisce all’interno del Piano nazionale "Impresa 4.0", varato dal Governo per supportare la quarta rivoluzione industriale.
   
A chi si rivolge?
I destinatari del PID sono innanzitutto le imprese, di qualsiasi dimensione e settore economico, e professionisti.
   
Quali attività svolgono i PID e quali servizi offrono?
Sono previste attività di informazione, formazione, di assistenza personalizzata ed esperienziali, un percorso che consentirà di conoscere, sperimentare e “toccare con mano” le possibili soluzioni tecnologiche 4.0, con seminari, workshop, visite a laboratori e living labs. Ma anche digital assessment e voucher per la digitalizzazione. Un'offerta di servizi che le Camere di Commercio stanno mettendo a punto per rispondere ai bisogni reali delle MPMI e che si articolerà nelle seguenti tipologie di servizi:
  • informazione, orientamento, accompagnamento e formazione sul digitale, all’innovazione 4.0 e all'Agenda Digitale;
  • digital assessment: per conoscere il proprio livello di maturità digitale grazie ad un "modello" messo a punto dalle Camere di Commercio e presto disponibile;
  • assistenze specialistiche per la digitalizzazione, in collaborazione con esperti;
  • interazione con il Network Impresa 4.0: Competence Center, DIH, EDI e le altre strutture previste dal Piano nazionale;
  • contributi diretti alle MPMI a supporto delle loro strategie di digitalizzazione.
Per saperne di più:
Visita il portale nazionale www.puntoimpresadigitale.camcom.it
 

Riferimenti


[ inizio pagina ]

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!